La dipendenza

L'uso massiccio e prolungato della cocaina comporta nelle persone l'insorgere delle seguenti caratteristiche: colorito pallido, occhi incavati, tremore alle estremità degli arti e delle labbra, pupille dilatate, stato di dimagrimento, insonnia alternata a sonnolenza, incubi ed allucinazioni.

"In assenza di una psicoterapia efficace, la diffusione della dipendenza stà divenendo quasi inevitabile"

 

Dall'inizio dei primi anni 60 ad oggi la dipendenza da sostanze stupefacenti ha raggiunto livelli di diffusione altissimi, a dimostrazione di ciò ci sono le mille statistiche e i sondaggi promossi da tutte le organizazioni sociali, mà oggi basta guardarsi attorno con obbiettività per comprendere che il fenomeno ha cominciato ad interessare anche ragazzi di eta inferiore a quella di solito osservata.

Abbiamo ragazzini che fumano Crack, la cosiddetta Base libera della COCAINA che in tempi rapidissimi porta a dipendenza e a gravi disturbi caratteriali.

Abbiamo dal'impiegato all'operaio al dirigente che per vincere i primi sintomi di "depressione "cominciano a consumare cocaina e non si rendono conto di esserne diventati dipendenti e li sentiamo affermare che "tutti oramai lo fanno " e che è "solo il sabato".

Quando una persona è depressa o prova dolore, e non trova sollievo fisico con le cure, alla fine si accorgerà che i farmaci fanno sparire i sintomi presenti.

Quando poi scopre che "soltanto" i farmaci lo fanno star meglio, si arrende e comincia a far affidamento solo su di essi, spesso diventandone dipendente.

Ogni sostanza che porta sollievo o che rende la vita meno dolorosa fisicamente e mentalmente, viene allora accolta a braccia aperte .

In un ambiente instabile e insicuro le malattie psicosomatiche sono molto diffuse, è troppo semplice dare tutta la colpa al "disagio sociale " o " ai ritmi della società moderna "

La realtà nuda e cruda e che i sistemi attuali falliscono, e il risultato è una popolazione di dipendenti da centinaia di sostanze nelle più svariate forme, in continuo aumento.

Collegamento : HELP-Cocaina.com  •vai al sito  • 

Dipendenza dalla Cocaina

  • Sintomi da dipendenza

Quando una persona che ha usato cocaina ne interrompe l'uso ,và incontro ad una "sindrome da privazione da cocaina ", ovvero sperimenta quella che comunemente viene definita "astinenza", i sintomi sono:

  • Desiderio compulsivo ed irresistibile di assumere ancora cocaina (detto "craving)
  • Un calo nel tono dell'umore con conseguente depressione
  • Irritabilità
  • Pensieri maniacali e paranoie fino a pensieri suicidi
  • Nausea e vomito accompagnati da tremori
  • Fame compulsiva
  • Disturbi del sonno

I sintomi di astinenza nella maggioranza dei casi si sono manifestati nella loro forma acuta nelle 48 -72 ore dopo l'ultima assunzione di cocaina e in alcuni casi hanno avuto la durata anche di alcune settimane.

Collegamento: Aiuto-Cocaina.it  •  vai al sito  •